Bonnie e Clyde: fuga per sax e fucili a canne mozze

La dinamica della fine di Bonnie e Clyde non è completamente chiara, come non lo è il numero di proiettili (oltre 200, pare) con i quali la polizia ha crivellato l’auto sulla quale viaggiavano i due leggendari ladri. Quel che pare sicuro, come mostrano le foto scattate sulla scena della sparatoria, è che Clyde aveva certamente con sé armi, proiettili e targhe rubate; ma anche, a fianco di questo materiale consueto per un fuorilegge del suo stampo, qualcosa che forse ci può apparire insolito: la custodia di un sassofono.

Il sax che amava tanto suonare assieme alla chitarra, come ricordò per i posteri la cognata Blanche Caldwell Barrow, nella sua autobiografia: My Life with Bonnie and Clyde (2005). La custodia dello strumento si trova appoggiata per l’inventario vicino a tre fucili. Bonnie e Clyde hanno nutrito soprattutto l’immaginario cinematografico (su tutti Gangster Story,1967, diretto da Arthur Penn). Fatichiamo nel quadro di questo mito a pensare a Clyde che pratica al sassofono e si porta dietro, anche quando è a rischio della vita, lo strumento con alcuni spartiti. Eppure nella macchina c’erano anche loro: spartiti di canzoni in voga, zuppi di sangue. Una storia così giustifica senza ulteriori preamboli il titolo del libro “Sassofoni e pistole”. Nel lavoro mi attengo rigidamente ai romanzi e quindi niente Bonnie e Clyde, ma vi si trova comunque un grande romanzo che si ispira alle loro gesta (e contiene tanto jazz, leggete e vedrete): Hot Kid di Elmore Leonard.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...