I tamburi avanguardistici di Bennink

Raul Catalano, La filosofia di Han Bennink, Mimesis 2015

Dalla succinta biografia di Catalano, presente sulla quarta di copertina del libro, deduco che l’autore del libricino su Bennink è giovane. Chapeau, dunque! Per il soggetto originale (il personaggio si presta, va detto) e per il mondo di possibilità che si aprono di parlare della scena free nordeuropea, dell’emancipazione dai modelli americani, dello specifico del drumming benninkiano, sempre unico, indipendentemente dal contesto musicale. Catalano maneggia sia la filosofia che le bacchette, leggo sempre in biografia e questo spiega molto del succoso materiale che è riuscito a cucire insieme; dalle parole dello stesso Bennink, a quelle di alcuni tra i pensatori cardine del Novecento: da Luigi Nono ad Albert Camus, da Foucault a Cioran, in un confronto serrato su alcuni temi fondanti dell’estetica artistica. “Quando Han suona per terra o sulle ringhiere non lo fa per suscitare le risate del pubblico, bensì per esplorare delle nuove ‘stanze sonore’, per soddisfare il suo continuo bisogno di altre sonorità”, scrive l’autore e il musicista aggiunge come in questo processo sia anche forte l’influsso delle arti visive, in particolare della pop art. D’altronde cosa aspettarsi di meno -in fatto di apertura mentale- da un musicista che descrive se stesso raccontando di aver suonato nella stessa settimana con Cecil Taylor e Percy Sledge? In perfetto stile con il personaggio, l’ultima affermazione che fa il batterista chiudendo l’intervista (e il libro). Potrebbe suonare beffarda, ma alla luce delle pagine precedenti diviene illuminante: “Non ho nessuna filosofia! Seguo soltanto il mio intuito, per quanto mi è possibile farlo”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...