Magazzino jazz chiude l’anno con 4000 visitatori

Non so se in termini assoluti sia tanto o poco, ma Magazzino Jazz chiude il 2019 con 4000 visitatori unici che hanno letto qualche pagina del sito. Secondo le statistiche fornite dalla piattaforma, le persone approdate su Magazzino jazz hanno letto una media di 1,5 articoli. Ora, come diceva Mark Twain, «la gente di solito usa le statistiche come l’ubriaco i lampioni: più per sostegno che per illuminazione», quindi cerco di rimanere “sobrio” e ringrazio questi 4000 lettori giovani e forti, che nell’epoca veloce da social, hanno avuto voglia di affrontare articoli -spesso lunghi- e comunque poco legati all’attualità (a parte le recensioni di libri, che curo con particolare attenzione).  Grazie a tutti e buone feste. E se dovete regalare libri o dischi ricordatevi che ci sono ancora librerie e negozi di dischi, che la musica la si può sentire suonata da musicisti in carne e ossa ed esistono i remainder con tesori a poco prezzo che prendono la polvere.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.